Borsa di studio intitolata a Sergio Garbato

Al carissimo compianto prof. Sergio Garbato è intitolata la borsa di studio della Fondazione Banca del Monte di Rovigo che sarà consegnata  a Luca Giovanni, giovane portento del violoncello del Conservatorio Venezze che domenica 17 febbraio, nell’ambito della Stagione Concertistica dell’Associazione musicale Venezze,si esibirà accompagnato dalla giovane e già affermata pianista Leonora Armellini.

Il diciottenne rodigino Giovannini si è formato alla scuola di Luca Simoncini e, sotto la sua guida, si è diplomato nel 2017 con il massimo dei voti , la lode e menzione d’onore ed è vincitore di diversi premi nazionali ed internazionali.

Luca Giovannini al violoncello e Leonora Armellini al pianoforte suoneranno musiche di Schumann, Brahma e Sostakovic. Sicuramente con gli applausi del prof. Garbato che, critico musicale e giornalista, protagonista del mondo culturale della città, già docente, ha sempre amato i giovani e apprezzato  e riconosciuto il loro talento. La borsa di studio in suo nome è sicuramente il modo appropriato per ricordarlo. La Fondazione è lieta di sostenere i giovani artisti e di contribuire al loro percorso formativo.