Festival Biblico

23-24-25 maggio 2014
Il Festival Biblico, nato dieci anni fa a Vicenza, si arricchisce, in questa edizione, della partecipazione della città di Rovigo, dopo avere coinvolto altre città venete. La Bibbia, fondamento della nostra cultura, narra dell’uomo e parla a tutti. E’ l’aspetto del dialogo e del rapporto tra tutti, credenti e non credenti, lo spirito che anima il Festival dedicato alle Scritture: “Le scritture, Dio e l’uomo si raccontano” è il tema attorno cui ruoteranno i numerosi eventi della decima edizione. “Far dialogare le idee, condividere valori sociali, seminare speranza per guardare il futuro” sono le motivazioni sottese agli eventi organizzati dalla Diocesi di Adria-Rovigo, nella tre giorni che parla di Uomini e di Scritture e di un incontro tra loro. Riflessione e ricerca di identità e di senso grazie al dialogo tra fede e cultura e tra cultura e culture.
Da venerdì 23 a domenica 25 maggio, il Festival vive nelle piazze e nei luoghi della città. Si muove lungo le strade e le situazioni costruite nel civile, nel sociale, nel dibattito economico, nei luoghi della storia e dell’arte. Coinvolge testimoni , studiosi, professionisti, artisti, appartenenti a confessioni diverse, credenti e non. E’ rivolto a tutti, grandi e piccoli. E’ partecipata: persone, gruppi religiosi e culturali, enti pubblici, fondazioni, imprese, media, associazioni di categoria. Invita alla partecipazione: agli incontri, alle visite guidate, agli spettacoli, ai giochi, alle danze, alle degustazioni.
Il programma di tutti gli eventi è consultabile su www.festivalbiblico.it