I disegni di Gabbris per conoscere il Museo

Un Museo per i Fiumi

Mostra dei disegni progettuali di Gabbris Ferrari per il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo.

E’ allestita nella Sala Mappe in Accademia dei Concordi, dal 9 al 25 maggio 2019 nell’ambito della manifestazione “Maggio Rodigino”, la mostra Un Museo per i Fiumi, aperta al pubblico  dalle ore 10 alle ore 12,30. L’ingresso è libero.

Venti originali disegni progettuali di Gabbris Ferrari, poliedrico artista rodigino, sono esposti al pubblico in occasione del ventennale del progetto del Museo dei Grandi Fiumi. Al Museo il maestro non solo ha riservato il suo estro creativo in funzione didattico-divulgativa, conferendogli la sua inconfondibile impronta artistica, ma soprattutto ha contribuito alla sua creazione nell’intento di sviluppare un grande progetto culturale a favore della città di Rovigo.

Al fine di mantenere viva la memoria della sua figura e della sua molteplice attività e per divulgare il patrimonio culturale rodigino, nell’ottica della collaborazione con gli organizzatori della mostra, la Fondazione Banca del Monte di Rovigo, oltre a prestare i disegni, pervenuti in donazione, promuove un servizio di visite guidate rivolto alle scuole del territorio per tutto il prossimo mese di maggio. Grazie alla disponibilità del dott. Raffele Peretto, già direttore del Museo dei Grandi Fiumi, gli studenti potranno ripercorrere il percorso progettuale del Museo con lo sguardo dell’artista che è stato anche pittore, regista, scenografo, docente di scenografia, assessore comunale alla cultura.

Per usufruire della visita guidata è sufficiente restituire, compilata, la scheda di richiesta alla Segreteria della Fondazione Banca del Monte di Rovigo almeno tre giorni prima della data prescelta. Il referente della scuola sarà contattato per la conferma del servizio o, qualora indisponibile, per concordare altra data o altro orario. La visita guidata e l’ingresso sono gratuiti.

Da non perdere mercoledì 8 maggio p.v. alle ore 17,30 in Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi la presentazione del libro “Un Museo per i Fiumi”, edito da Antigua e curato da Claudia Biasissi: interessante opportunità di approfondimento della figura di Gabbris Ferrari e del suo progetto del Museo dei Grandi Fiumi, con gli interventi di Raffaele Peretto, Giuseppe Marangoni, Massimo Contiero, Ivana D’Agostino.