LANCIATO IL BANDO TSET – “TRA SCUOLE E TEATRO”. L’EDIZIONE 2022 E’ RICCA DI NOVITA’

Lanciato il nuovo bando dello storico festival dedicato ai laboratori teatrali dei ragazzi e delle ragazze. Organizzazione di Fita Rovigo, Nexus, Zagreo e NOI Rovigo con il contributo di Fondazione Banca del Monte

TSET – “TRA SCUOLE E TEATRO” COMPIE 20 ANNI E FESTEGGIA CON L’EDIZIONE 2022 RICCA DI NOVITÀ

Serata finale in piazza Vittorio Emanuele nell’ambito del prestigioso Maggio Rodigino

Rovigo – 06.12.2021. Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, nel 2022 TSeT Tra scuole e teatro– il Festival dei laboratori teatrali dei ragazzi e delle ragazze – compirà 20 anni e festeggerà con un’edizione ricca di novità. A cominciare dalla squadra di lavoro – Fita Rovigo Aps, Teatro Nexus, Associazione Zagreo e Associazione NOI Rovigo – con il sostegno e il contributo di Fondazione Banca del Monte di Rovigo che ha avuto un importante ruolo di rilancio dell’iniziativa. Grazie alla partnership con la Fondazione per lo Sviluppo del Polesine, la manifestazione sarà inserita nel prestigioso Maggio Rodigino. Gli spettacoli delle scuole si terranno al Teatro Duomo dal 16 al 25 maggio 2022 e l’evento finale sarà sabato 28 maggio in piazza Vittorio Emanuele. Sono previsti interventi di esperti nelle scuole e formazione anche per i docenti.

Nei giorni scorsi il nuovo bando è stato inviato alle scuole e già si comincia a registrare il giusto fermento per un evento che nel tempo è entrato nel cuore dei più giovani. Obiettivo del Festival resta la valorizzazione delle attività teatrali che si sviluppano e proseguono negli istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado, grazie al lavoro e alla perseveranza di insegnanti e studenti, molto spesso senza alcun contributo. Il Festival intende gratificare e far emergere questo lavoro, che è prezioso e importante per la città e per la promozione della cultura teatrale nella provincia, per la crescita dell’individuo e per lo sviluppo dell’autonomia.

È ammessa a partecipare al Festival qualunque forma di spettacolo teatrale e/o musicale, compresi saggi di fine corso di breve durata, estratti di spettacoli, letture sceniche e qualunque altro linguaggio che preveda un’esibizione dal vivo, senza limitazione di lingua o dialetto, di durata non superiore a 70 minuti e non inferiore a 20 minuti. Docenti e alunni possono candidare lo spettacolo della loro scuola o, in alternativa, partecipare individualmente alle altre sezioni: Osservatorio critico dei ragazzi, Laboratorio inter-scuola, Formazione docenti, Mettici la faccia. Essendo le serate limitate nel numero, si consiglia di aderire quanto prima.

«Le finalità dell’iniziativa Tra scuole e teatro – dichiara il presidente di Fondazione Banca del Monte Giorgio Lazzarini – trovano piena condivisione del nostro Ente in quanto il progetto teatrale rientra nel settore formazione, tra gli ambiti di intervento istituzionale. La Fondazione intende esprimere specifica attenzione verso il mondo della scuola offrendo la possibilità di integrare esperienze formative con attività extrascolastica. I laboratori teatrali proposti coinvolgono alunni e docenti e rappresentano un importante mezzo di espressione che dà valore alle persone e che non sempre ha la possibilità di emergere nella “routine” della programmazione curricolare. Il teatro, inoltre, va visto come attività formativa a 360 gradi e non solo come spettacolo finale: dalla drammaturgia alla scenografia, dalle ricerche letterarie e storiche all’elaborazione del copione, dalla sperimentazione di vari ruoli all’esperienza di recitazione davanti al pubblico. Inoltre il progetto del Festival ha il pregio di coinvolgere realtà associative presenti sul territorio da molto tempo e che mettono a disposizione la loro esperienza arricchendo l’offerta culturale e formativa rivolta ai più giovani e, nel contempo, anche alla città. Infine nutriamo la speranza che i ragazzi acquisiscano esperienza utile alla loro vita, allo sviluppo della loro personalità, alla scoperta delle loro attitudini, magari trovando la loro strada nel mondo del lavoro».

«Siamo particolarmente entusiasti di questa ripartenza, caratterizzata da tante novità – affermano gli organizzatori Fita Rovigo Aps, Nexus, Zagreo e Associazione NOI– e di una squadra di lavoro accomunata dall’obiettivo di continuare a seminare amore per il teatro e la cultura teatrale tra i giovani e i giovanissimi. Siamo ancora immersi in un periodo che ci ha costretti a sacrificare relazioni e condivisioni. La ventesima edizione del Festival vuole dar voce ancora una volta a quanti – tra ragazzi e docenti – lavorano ogni giorno per mantenere vivi nelle scuole percorsi formativi che vanno oltre la didattica quotidiana e diventano esperienza di vita. Insieme».

Scarica il Bando TSET  – TRA SCUOLAE E TEATRO 2022

Scarica la scheda di adesione al Festival TSET TRA SCUOLE E TEATRO 2022

Per informazioni 347 1389682 – 349 4297231  E-mail: trascuoleeteatro@gmail.com  Facebook:  Tra Scuole e Teatro