MAGGIO RODIGINO 2018

Un mese di eventi per festeggiare la primavera della cultura. Il Maggio Rodigino è un grande progetto di eventi culturali e di spettacolo della città di Rovigo.

Per tutto il mese di maggio, le piazze, le strade e i luoghi più significativi del centro storico si riempiranno di iniziative e di stimoli imperdibili per tutte le età, per il cuore e per la mente. Protagonisti scrittori, giornalisti, cantanti, musicisti e artisti che regaleranno emozioni, occasioni di riflessione e di nuovi incontri. Il tutto per promuovere una città viva e attiva, che festeggia la primavera della cultura.

Faranno parte del Maggio Rodigino i festival culturali che si sono sviluppati tra il mese di maggio e il mese di giugno, ovvero Rovigoracconta, Contaminazioni, Festival Biblico e Rovigo Comics. Ognuno con un diverso pubblico di riferimento e una diversa identità, ma con lo stesso obiettivo di valorizzare una intera provincia attraverso percorsi culturali fruibili da un vasto pubblico.

Organizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo del Polesine in campo letterario, artistico e musicale, la Fondazione Banca del Monte di Rovigo sostiene il Maggio Rodigino dall’edizione sperimentale, lo scorso anno, insieme con la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e in collaborazione con il Comune di Rovigo che si presenta nel 2018 come la prima vera grande edizione.

La grande novità di quest’anno è l’apertura del Maggio Rodigino alla città: associazioni, cittadini e attività commerciali del centro storico partecipano con progetti culturali e spettacolo di qualità ammessi dall’apposita commissione tramite il bando.

“L’idea del Maggio Rodigino è nata ormai due anni fa e sono davvero contento che sia arrivata alla sua prima grande edizione” – spiega Luigi Costato, presidente della Fondazione Banca Monte di Rovigo – “Sono certo della sua riuscita perché è stato affidato a mani eccellenti, ovvero la Fondazione per lo sviluppo del Polesine e a giovani vivaci e pieni di spirito di iniziativa”.

I QUATTRO FESTIVAL DEL MAGGIO RODIGINO. Per quattro weekend si riempiono le piazze .

3–6 MAGGIO – Rovigoracconta  – Festival dei libri e della musica

Rovigoracconta, giunto alla sua quinta edizione, è il Festival di libri e musica che inaugura la primavera. Con punte di 40.000 presenze, la scorsa estate è stato inserito da “Il Venerdì di Repubblica” tra i 25 eventi culturali più importanti d’Italia. Scrittori, giornalisti, intellettuali, cantanti di fama nazionale si incontrano e si confrontano con il pubblico in quattro giorni di cultura, entusiasmo, spettacolo e idee in circolo.

11–13 MAGGIO – Contaminazioni – Festival dei suoni contemporanei

Contaminazioni è il festival del Conservatorio Francesco Venezze che raccoglie e unisce le esperienze musicali jazz e pop del secolo scorso, l’evolversi attuale e futuro dei linguaggi di avanguardia e le applicazioni della musica ad altre espressioni culturali. Per tre giorni il centro storico di Rovigo si riempie di suoni e suggestioni, per dare stimoli inediti agli spettatori coinvolgendo i più importanti musicisti d’Italia.

17–20 MAGGIO – Festival Biblico – Un nuovo modo per incontrare la Bibbia

Il Festival Biblico porta avanti il suo impegno di dialogo tra la Bibbia e la società contemporanea e lo fa declinando il profondo significato spirituale di cui è portatrice attraverso i linguaggi contemporanei – arte, musica, teatro ma anche letteratura, storia, scienza. Ogni anno si serve di un tema differente. Il 2018 è l’anno del “Futuro”.

25 – 27 MAGGIO – Rovigo Comics – Comics, Cosplay, Games

Rovigo Comics è il Festival il cui cuore pulsante è la nona arte, o come l’ha definita Hugo Pratt la “Letteratura disegnata”. Dall’illustrazione, al disegno, al fumetto, al mondo della fantasia e dei cartoon con la presenza di artisti di fama nazionale, incontri con gli autori, performance e una mostra dedicata ai collezionisti.

Inoltre, parallelamente agli eventi culturali pubblici nel centro storico il Maggio Rodigino comprende, nell’ambito di Rovigoracconta, una serie di laboratori didattici riservati alle scuole superiori della città. Incontri incentrati su temi di attualità e di interesse giovanile, quali comunicazione, tecnologia, viaggi, saranno allestiti in collaborazione con associazioni locali nei giorni 4 e 5 maggio.