Sport Dilettantistico Giovanile 2016

La Fondazione Banca del Monte di Rovigo indice nell’anno 2016 un bando concernente l’erogazione di euro 45.000 a favore di società sportive giovanili dilettantistiche nell’ambito del settore d’intervento statutario.

Potranno presentare domanda le società sportive che operano effettivamente nel territorio polesano da almeno 10 anni nel campo esclusivamente sportivo giovanile e iscritte a federazioni sportive nazionali dilettantistiche.

Saranno tenute in considerazione, al fine di ammetterle all’erogazione e per formare la graduatoria, le domande presentate da società che:

  • abbiano un settore giovanile che copra gli anni da 6/8 agli anni da 16/18;
  • abbiano un elevato numero (minimo superiore a 150) di giovani sportivi effettivamente praticanti;
  • abbiano nel loro organico (occorre un vincolo contrattuale) preparatori atletici muniti di laurea in scienze motorie;
  • abbiano nel loro organico (occorre un vincolo contrattuale) allenatori dotati di corrispondente titolo rilasciato dalla competente federazione sportiva;
  • disputino regolarmente e da molti anni campionati giovanili nello sport praticato.;
  • siano dotate di adeguate attrezzature sportive.

La Fondazione Banca del Monte di Rovigo si riserva il diritto di verificare, attraverso controlli senza preavvertimento eseguiti da suo incaricato, l’effettivo svolgimento dell’attività dichiarata in domanda e la sussistenza dei requisiti sopra esposti nonché di sospendere le erogazioni in caso di non corrispondenza fra quanto dichiarato e quanto costatato dai controlli effettuati, e di chiedere,  se del caso, la restituzione di quanto già erogato.

Le richieste dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2016 compilando la modulistica predisposta.

Vai ai moduli di presentazione