Una lettura davvero “spettacolare”

Mostri, Miracoli & Misteri

A conclusione del progetto didattico Una biblioteca per giovani lettori. Percorsi del sentire: Altri Mondi, Altre Creature si è svolto questa mattina presso la Sala degli Arazzi dell’Accademia dei Concordi lo spettacolo “Mostri Miracoli e Misteri” proposto dalla compagnia Piccola bottega Baltazar in omaggio allo scrittore e pittore Dino Buzzati, rivolto agli studenti degli Istituti Superiori della città che hanno aderito alle attività laboratoriali durante l’anno scolastico 2012-2013. Lo spettacolo ha raccontato storie fantastiche che pure accadono spesso in questo mondo, un universo abitato da strane creature; l’inquietudine dell’inatteso, il rotolare del tempo, incubi, strane visioni, mostri improvvisi, la magia racchiusa nell’ovvio. Misteri d’altri tempi. Misteri di sempre… a volte veri e propri Miracoli….

Con musiche originali e canzoni tratte da “Il Disco dei Miracoli” della Piccola Bottega Baltazar, liberamente ispirato al testo di Buzzati “I Miracoli di Val Morel”, la compagnia ha adattato e proposto, grazie all’interpretazione dell’attore Vasco Mirandola, brani dalle raccolte di Buzzati “La Boutique del Mistero”, “Le notti difficili”, “Sessanta racconti”, “In quel preciso momento”, “Il Colombre”, “I miracoli di Val Morel”.

La scelta degli argomenti dell’incontro conclusivo ha inteso esprimere coerenza e pertinenza con il percorso didattico sviluppato durante l’anno. Il progetto Una biblioteca per giovani lettori. Percorsi del sentire ha suggerito, infatti, ai giovani studenti percorsi di lettura seguendo due possibili itinerari: Altri Mondi cioè l’esplorazione dei territori del sogno, del desiderio, di altri luoghi, reali o immaginati, e altri futuri possibili; Altre Creature cioè l’itinerario dell’incontro scontro con le creature che in quei mondi vivono. Le tematiche trattate sono state dunque quelle dell’incontro, dello scontro, del conflitto, dentro e fuori di sé,  prendendo spunto dal famoso libro di Maurice Sendak “Nel paese dei mostri selvagi. Altri Mondi, Altre Creature”.

Il progetto Una biblioteca per giovani lettori. Percorsi del sentire, giunto alla sesta edizione consecutiva, è promosso e organizzato da Accademia dei Concordi e Fondazione Banca del Monte di Rovigo, in collaborazione con la Regione Veneto. Rivolto al biennio degli Istituti Superiori della città il percorso didattico ha lo scopo di promuovere la lettura e la biblioteca accompagnando i giovani lettori, attraverso attività laboratoriali e proposte bibliografiche, alla ricerca di connessioni tra le proprie passioni e l’infinita ricchezza di stimoli e provocazioni che può contenere il libro. Hanno partecipato al progetto edizione 2012-2013 oltre 250 studenti, del Liceo Celio-Roccati, Istituto Agrario Munerati, Istituto De Amicis-M. Polo.

Al termine della rappresentazione diversi studenti hanno presentato i loro elaborati inerenti le tematiche trattate durante i laboratori di lettura: DVD, rivisitazioni di testi e letture tratte da autori nell’ambito bibliografico di riferimento ed elaborate in classe. L’intento è stato quello di offrire ai ragazzi un momento di gratificazione personale e, soprattutto, un’ulteriore possibilità di arricchimento generato dal confronto tra studenti provenienti da Istituti scolastici diversi. Agli alunni presenti, circa un centinaio, è stato consegnato in dono, quale riconoscimento del lavoro svolto, libri e DVD di argomento inerente il percorso effettuato.

Introdotto dal Presidente dell’Accademia Enrico Bellinazzi e dal Presidente della Fondazione Banca del Monte di Rovigo Luigi Costato, l’incontro si è concluso con i veri protagonisti del progetto che, per l’interesse e l’apprezzamento dimostrati nei confronti dei temi e delle modalità laboratoriali hanno confermato, grazie anche alla collaborazione dei docenti, la validità della proposta culturale e formativa.