Bando Aperto Scuola anno scolastico 2021-2022

Dal 2014 la Fondazione istituisce lo strumento Bando Aperto Scuola, nell’ambito del settore  istituzionale “Educazione, istruzione, formazione”, riservando risorse a sostegno dell’attività didattica delle scuole del territorio provinciale. Il Bando viene indetto anche per l’anno scolastico 2021-2022 ed è rivolto agli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Al Bando possono partecipare i progetti che rispondano a criteri di originalità, innovatività e presentino collegamento con le problematiche attinenti al territorio, privilegiando l’aspetto della ricerca in ambiti diversi quali storia, cultura, arte, etnografia ed ambiente. Il Bando Aperto Scuola è da intendere, inoltre, quale opportunità per valorizzare la specificità formativa dell’istituto scolastico, in relazione al territorio polesano, e per rispondere ai bisogni educativi ed istruttivi degli studenti, anche grazie all’apporto prezioso dei docenti. Potranno, pertanto, essere presentati anche progetti attinenti alle problematiche in ambito sociale, specificatamente riguardante l’ambiente scolastico.

Le scuole che intendono partecipare al Bando faranno pervenire la  richiesta di contributo per la realizzare del proprio progetto utilizzando il modulo apposito, eventualmente corredato da schede illustrative o da altra documentazione ritenuta opportuna, insieme alla liberatoria relativa al trattamento dei dati. I citati documenti sono scaricabili in calce al presente articolo.

La richiesta di contributo non potrà eccedere l’importo di euro 2.000 (duemila). A discrezione della Fondazione, per ogni progetto accolto, sarà stabilito l’importo massimo erogabile entro tale limite, in considerazione del numero delle domande pervenute e della disponibilità erogativa.

Si precisa che non saranno ammesse richieste di spesa per l’attività ordinaria dell’istituto scolastico, né per il personale docente e né per l’acquisto di materiale didattico e di strumentazione varia di dotazione scolastica riconducibile all’attività dell’istituto o alla sua gestione ordinaria.

La richiesta dovrà pervenire entro il 3 ottobre  2021,  via posta o consegnata direttamente  a  Fondazione Banca del Monte di Rovigo  Piazza Vittorio Emanuele II n. 48 – 45100 Rovigo oppure inviata tramite PEC a fondazionemonterovigo@pcert.postecert.it.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, a suo insindacabile giudizio, selezionerà i progetti, pervenuti entro la data sopra indicata, a cui destinare il sostegno.

Tutti gli istituti che avranno presentato domanda riceveranno comunicazione dell’esito della valutazione entro 30 giorni dal termine di scadenza del bando.

La Segreteria della Fondazione Banca del Monte di Rovigo è a disposizione per ulteriori informazioni (tel. 0425 422905).

I documenti  del bando:

Bando Aperto Scuola 2021-2022

Modulo partecipazione al Bando 

Liberatoria privacy