Sport=educazione. Stagione 2014-2015

Progetto di promozione dello sport del rugby a Badia Polesine, in particolare rivolto ai ragazzi dai 13 ai 18 anni, per chi vuole praticarlo e per chi intende approcciarsi per la prima volta. Il progetto di promozione del rugby, tradizionalmente radicato nella comunità polesana, è ritenuto opportunità di far conoscere alle giovani generazioni i valori di rispetto e di lealtà tipici di questa disciplina. L’iniziativa punta ad essere un servizio aperto a tutti ma anche orientato alla qualità con l’inserimento nel progetto Polesine 2014/2015 per under 16 e under 18. L’attività, inoltre, va vista come un servizio educativo più ampio in quanto, oltre a formare ai principi base dello sport, attiva un servizio di doposcuola. Tale servizio è condotto da educatori, all’interno delle strutture sportive dell’associazione sportiva dilettantistica Rugby Badia 1981, offrendo alle famiglie un servizio veramente completo di scuola e sport.

L’a.d.s. Rugby Badia 1981  è specializzata per gli atleti dai 12 ai 14 anni, affiancando gradualmente un percorso agonistico a quello pedagogico; si occupa inoltre delle età dai 14 ai 18 anni, attraverso l’inserimento e la partecipazione al percorso tecnico importante e qualificato che permetta, innanzitutto, di poter partecipare e poi a confrontarsi con gli altri ragazzi e a crescere. Dalle precedenti stagioni la società dilettantistica collabora positivamente con le scuole secondarie di primo grado di Badia Polesine svolgendo un ottimo lavoro.

La Fondazione ritiene di intervenire a supporto di questo progetto riconoscendo nella società dilettantistica sportiva una società di insegnamento della pratica sportiva del rugby, con tutte le valenze educative che tale pratica sportiva comporta,  ma anche di importante riferimento di aggregazione sociale e di prevenzione del disagio per tutti i ragazzi e le ragazze del medio-alto Polesine.